Sabato, 20 settembre 2014

IN ATTESA DELLA GARA

Raccolta rifiuti: proroga di sei mesi alla Monteco

Il precedente contratto è scaduto il 31 marzo e mentre è già pronto il bando di gara per il nuovo appalto ecco l'ordinanza sindacale.

raccolta rifiuti
Un mezzo per la raccolta dei rifiuti

FASANO - L’Amministrazione comunale di Fasano ha prorogato per altri sei mesi alla Monteco il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. E’ stato il sindaco Lello Di Bari, con un’apposita ordinanza, a dare mandato all’azienda salentina di continuare l’attività “agli stessi patti e condizioni previsti negli atti negoziali ad oggi vigenti, nelle more dell’individuazione del nuovo soggetto gestore che risulterà aggiudicatario della procedura di evidenza pubblica in corso di attivazione”.

 

Fino a quando non sarà espletata la nuova gara d’appalto, quindi, sarà la stessa azienda che se ne è occupata sinora a continuare il servizio. Il contratto aveva scadenza proprio nella giornata di ieri. Secondo il sindaco Di Bari era necessario ed urgente assumere provvedimenti contingibili che garantiscano la continuità della gestione del servizio attualmente svolto nelle more dell’individuazione del nuovo soggetto gestore. L’affidamento temporaneo in parola, a cui si può far ricorso proprio tramite un’ordinanza simile (ed urgente) a quella adottata dall’ente fasanese i cui effetti, proprio per definizione dello strumento dello stesso, inevitabilmente limitati nel tempo, determina un sostanziale disinteresse da parte di imprenditori che, in un lasso temporale contenuto, non avrebbero la possibilità di vedere adeguatamente remunerati gli investimenti effettuati per la gestione del servizio.

 

Ecco quindi che, allo stato attuale, per il Comune di Fasano, in assenza di scelte alternative, l’unica soluzione praticabile restava quella dell’affidamento del servizio alla Monteco che fino a ieri lo ha svolto, essendo quello della raccolta e smaltimento rifiuti un servizio la cui gestione non consente soluzioni di continuità che non determino grave pregiudizio per la salute e l’igiene pubblica.

 

In premessa l’ordinanza spiega anche perché il Comune fasanese abbia deciso comunque di indire una nuova gara di appalto per questo importante servizio. A seguito del confuso quadro normativo ed organizzativo dei diversi livelli amministrativi di competenza l’Amministrazione di Fasano aveva chiesto, con una nota, all’assessorato regionale alla qualità dell’ambiente e al Consorzio Ato Br1 formali indirizzi operativi circa le modalità di effettuazione del servizio di igiene urbana, nonché le modalità di individuazione del soggetto gestore del servizio stesso. Ma a questa nota non era seguita nessuna risposta perciò il 26 gennaio scorso la Giunta Comunale ha avviato la procedura finalizzata all’affidamento del servizio di igiene urbana a ditta specializzata impartendo precise direttive al dirigente dell’Ufficio Ecologia Antonio Orefice per la preparazione del bando di gara.

di Alfonso Spagnulo

01/04/2012 alle 03:14:50

BIOFAS

MEDICINA E LABORATORIO
La medicina di laboratorio al servizio di cittadini e medici.

POLIMEDICA

Studi medici specialistici
A Fasano in via Gramsci, 83

LOSAVIO CENTER

Assistenza tecnica autorizzata
Assistenza Non-Stop Iveco a Fasano

COPY & SERVICE

TECNOLOGIE PER L'UFFICIO
Informatica e sistemi digitali di stampa per uffici, scuola e negozio.

ELIGIO PARRUCCHIERI

Taglio su misura + piega gloss a soli € 20
Eligio Parrucchieri ti invita a conoscere i suoi prodotti.

stazione di servizio cacucci

Stazione di servizio Q8 Cacucci

Carburanti e servizi
Efficienza e puntualità nei servizi e prodotti offerti alla clientela

OsservatorioOggi.it ©2012 web: Gruppo Sidea